Le paperelle a Firenze

Le ultime in ordine di apparizione sono state le paperelle a Firenze. Nel quartiere di Novoli, deserto a causa del Coronavirus, una mamma anatra con tutti i suoi piccoli ha abbandonato il laghetto di un vicino parco e si è concessa una gita fuori porta. Attraversando le strade, mamma anatra con i piccoli è arrivata fino all’ingresso della Parafarmacia Erboristeria Herbasalus, nei pressi del centro commerciale di San Donato.

 

 

 

I delfini a Cagliari

Non è certo la prima volta che a Cagliari si avvistano i delfini, ma in questo periodo i simpatici mammiferi sono arrivati fin sotto la prua delle barche ormeggiate in porto. Bellissimi esemplari degli stessi animali sono stati avvistati anche nel porto di Trieste e a Reggio Calabria.

 

 

 

I leprotti a Milano

Moltissime lepri sono state viste, già da giorni, occupare gli spazi dei parchi nella zona nord occidentale di Milano, vicinissimi alla tangenziale. Sui navigli deserti sono stati visti alcuni cigni e qualcuno ha visto anche dei caprioli.

 

 

 

I cigni e i pesci a Venezia

Una delle fotografie più belle ci arriva da Venezia, dove due splendidi cigni hanno sostato a lungo tra i canali pulitissimi. La sospensione delle attività ha provocato un netto miglioramento delle acque dei canali di Venezia. Grazie a queste acque tornate limpide, è facile avvistare pesci e anatre. Sulle palafitte si contano numerosi nidi di uccelli.

 

Ph da Facebook e Instagram